.:: Si.Camera ::.

Home > In evidenza > Etichettatura e consumi responsabili: campagna Prodotti sicuri

Etichettatura e consumi responsabili: campagna Prodotti sicuri

 
In un mercato sempre più globale e in continua evoluzione, acquisiscono un’importanza crescente le informazioni contenute sulle etichette o sulle confezioni dei prodotti, che attestano e garantiscono la loro conformità alle norme di legge europee. Le etichette sono infatti la sintesi di un gran numero di preziose informazioni ed è utile saperle leggere in maniera corretta, per essere certi di acquistare un prodotto non solo realizzato, ma anche immesso e distribuito nel mercato italiano secondo le regole. Un tema significativo, al centro della campagna Prodotti sicuri, progetto informativo finanziato e sviluppato dal ministero dello Sviluppo economico - Direzione generale Mercato, consumatori e utenti e realizzato da Unioncamere. Obiettivo: aiutare consumatori e imprese a trovare risposta a questo tipo di domande, dando vita ad una serie di attività di comunicazione rivolte sia ai consumatori – affinché diventino sempre più sensibili e preparati in tema di etichettatura dei prodotti – che alle imprese, per spingerle a immettere sul mercato prodotti con informazioni complete, corrette e a norma di legge, a tutela del mercato e dei consumatori. 
Fulcro di tale attività informativa è il sito web www.prodottisicuri.it, contenente tutto quello che c'è da sapere sulle informazioni obbligatorie e le attività di vigilanza relative all'etichettatura dei prodotti e al controllo sulla conformità, funzioni svolte dal ministero dello Sviluppo economico, che le esercita avvalendosi delle Camere di commercio e della Guardia di Finanza. La progettazione e implementazione del sito web è stata affidata da Unioncamere a SiCamera, che si è occupata anche degli altri aspetti della campagna Prodotti sicuri. In particolare:
 
  • Creatività della campagna di sensibilizzazione e realizzazione di diversi materiali grafici, come le guide informative all'etichettatura per ognuno dei settori merceologici individuati per il progetto: calzature, tessili, giocattoli, elettrodomestici e dispositivi elettrici;
  • azioni di comunicazione tramite Facebook (organiche e a pagamento);
  • progettazione e pubblicazione di annunci stampa e banner web su testate nazionali;
  • progettazione e realizzazione di un'azione di promozione/sensibilizzazione dei consumatori presso 6 centri commerciali del territorio, tramite l'allestimento di corner promozionale presidiati da personale che ha distribuito materiali informativi.

 

Data di pubblicazione 13/01/2020 16:37
Data di aggiornamento 13/01/2020 17:27